Restauro Affreschi

Decorazione e Cornici in Finto Marmo dell’Istituto d’Arte di Porta Romana a Firenze

Introduzione storico artistica Le decorazioni ottocentesche, realizzate apparentemente a calce con ritocchi a secco sul soffitto di una delle stanze posta a pianoterra,  sono realizzate su una volta probabilmente a cannicci arpionata alla capriata soprastante. Le decorazioni  fanno parte dell’apparato decorativo  fiorentino tipico  del XIX sec, composte da elementi architettonici e floreali. Stato di conservazione ...

Lunette affrescate raffiguranti le Storie di San Benedetto – Chiostro degli Aranci

Stato di conservazione Le pitture murali in questione, sono  condotte, almeno cosi ci appare a prima vista, con una tecnica mista e comunque a mezzo fresco.  Si presentano, alcune  fortemente degradate (soprattutto nella balza) altre, probabilmente restaurate più di recente, in miglior stato di conservazione. Tuttavia nell’insieme necessitano, comunque, un intervento di restauro, anche se ...

La Chiesa di San Salvatore al Vescovo

Stato di Conservazione Le pitture murali oggetto d'esame sono state evidendemente attaccate da importanti infiltrazioni d’acqua, principalmente per risalita capillare, condensa e infiltrazioni, protratte nel tempo hanno dato origine a efflorescenze saline, formazione di solfatazioni (patine bianche) e conseguente polverulenza della pellicola pittorica ed esfoliazione della stessa nonché la degradazione di leganti organici, ove presenti, ...

Il Paradiso degli Alberti – Firenze

La cappella, incorporata nel Convento, è abbellita da un ciclo di affreschi raffiguranti le Storie di Cristo entro cornici architettoniche a finti marmi e mosaici cosmateschi, secondo gli schemi della pittura giottesca. Il ciclo ha inizio dalla parete di destra entrando, con le scene della Trasfigurazione, la Lavanda dei piedi, il Bacio di Giuda, Cristo di fronte a ...

La Chiesa di San Pietro – Careggi

Brevi note storiche Posta quasi nel centro della deliziosa collina disseminata di antichi palazzi di campagna e di ville eleganti, questa chiesa è d'antichissima fondazione. Ricordata nei documenti fin dal 1036, è del 1320 l'approvazione ai monaci di Badia a Coltibuono di edificare una chiesa, una casa e un campanile presso Montevecchio. Nella sua primitiva ...

Pitture Murali del Convento detto “Il Portico” di Galluzzo

Si tratta del restauro dei dipinti murali del Convento di Santa Maria della Neve, detto "il Portico", al Galluzzo. I lavori sono stati eseguiti dagli alunni del corso di Restauro Affreschi durante gli Anni Accademici 2011-2012 e 2012-2013. I primi affreschi interessati dal restauro sono ubicato nella parte più antica del convento; si tratta di ...

L’Oratorio di Sant’Antonio Abate – Perugia

In data 07 ottobre 2015, fra l’Istituto per l’Arte e il Restauro di Firenze e l’Associazione Borgo Sant’Antonio Porta Pesa di Perugia,  è stato siglato il contratto per l’avvio dei lavori di restauro degli affreschi dell’Oratorio dedicato al Santo eremita. L’edificio, sede dell’omonima Confraternita che per oltre 700 anni ha dato assistenza e conforto a ...

La Chiesa di San Pietro – Montebuoni

Le pitture murali oggetto di restauro si trovano ubicate una all’interno della cupola raffigurante “San Pietro in gloria” e due nelle  lunette laterali rispettivamente a sinistra “San Pietro liberato dalla prigione da un Angelo” e a destra “La chiamata di San Pietro”. Tali pitture eseguite con la tecnica del mezzo fresco con ritocchi a secco ...

La Cappella di San Mauro – Badia Fiorentina

La Badia Fiorentina è un importante luogo di culto cattolico di Firenze, situato nel cuore della città antica davanti al Bargello e intitolata alla Vergine Maria. All'interno sulla destra si trova la barocca Cappella di San Mauro, costruita per custodire una preziosa reliquia del Santo e il cui patronato era della Famiglia Covoni, è completamente ...